Blog

16/03/2019
Digiuno Liquido Detox YogAyur

Un percorso di digiuno liquido che trovate presso YogAyur Bistrot composto da quattro succhi giornalieri pensati e realizzati da Sara Cantelmi naturopata e la cuoca Cati Briganti. In sinergia con i succhi sul nostro canale YouTube trovate quattro meditazioni guidate da Federico Insabato, founder YogAyur.

Commenti ( 0 )
05/07/2018
Il Bindi, simbolo religioso induista
Commenti ( 0 )
27/06/2018
GANESHA, IL DIO DALLA TESTA DI ELEFANTE
Commenti ( 0 )
22/06/2018
TAI CHI: 5 MOTIVI PER PRATICARLO.
Commenti ( 0 )
18/06/2018
UTTIHITA TRIKONASANA
Commenti ( 0 )
15/05/2018
THAI CHI - L'ARTE DELLA VIA
Commenti ( 0 )
26/04/2018
CUCINARE E' COME MEDITARE


Commenti ( 0 )
14/04/2018
Mantra, il suono sacro
Commenti ( 0 )
09/04/2018
PINDASWEDA: IL CALORE CHE CURA

Pindasweda è un trattamento della tradizione Ayurvedica, conosciuto e usato in India da tantissimi anni in caso di contratture muscolari o per scaldare ossa e articolazioni, creando una sensazione di benessere in tutto il corpo e inducendo un profondo rilassamento fisico e mentale.

 

Commenti ( 0 )
16/06/2017
YOGAYUR EAT HEALTHY | CREMA DI LENTICCHIE ALL’INFUSO DI FALSO PEPE

Non corrisponde al vero che senza proteine animali o cottura in grassi si sia destinati a mangiar tristi. Ci vuole un po’ di tempo, quello sì (e un’alimentazione vegana tutti i giorni non è facile da gestire), ma con materie prime di qualità si può fare eccome. Un gustoso spunto ce lo dà Marco Consentino, Cultore di alimentazione e relazioni umane. Insieme a Stefano Filippone-Thaulero Anima il sito Comportarsi e Comunicare (www.ilcerimoniale.it). Ha scritto di costume e comportamento su Grand Gourmet, Flair Living e Casaviva. È coautore di “Cerimoniale”, (Gangemi, 2008) e del romanzo "I fantasmi dell’Impero (Sellerio, 2017).

Commenti ( 0 )
06/06/2017
PATRIZIA ROMEO RAW CHEF & YogAyur!

Nella convinzione che il benessere sia legato a doppio filo con la consapevolezza alimentare, è con grande piacere (anche del palato!) che annunciamo le prossime collaborazioni con la Chef raw-vegan Patrizia Romeo.

Commenti ( 0 )
04/06/2017
YOGAYUR EAT HEALTHY | MOUSSE AL CIOCCOLATO E TÈ AFFUMICATO di Patrizia Romeo

Un grande classico della cucina crudista raccontato dalla nostra amica Patrizia Romeo. Collabora con Grezzo Raw Chocolate, prima pasticceria crudista vegana in Europa. Insegna alla Grezzo Faculty e collabora con la rivista Cucina Naturale come autrice della sua rubrica “Crudo e Gourmet” e svolge consulenze nell’ambito della ristorazione crudista.

Commenti ( 0 )
05/05/2017
> YOGAYUR EAT HEALTHY: BANCO BOWL VEGGIE

Direttamente dalle cucine dei nostri vicini di Banco, il primo fast food 100% naturale, arriva la ricetta di una delle loro gustosissime new entry: BANCO BOWL VEGGIE. Siamo felici di ricordarvi che tutti i soci YogAyur possono richiedere la la BANCO PARTNER: una fidelity card dedicata che dà diritto al 15% di sconto su ogni pasto.

Commenti ( 0 )
13/04/2017
NEERABHYANGAM: IL MASSAGGIO AYURVEDICO DELLA LINFA

La Primavera è la stagione più adatta per concedersi un Neerabhyangam o linfodrenaggio manuale ayurvedico: uno strumento prezioso che la tradizione Ayurvedica ci regala per l’eliminazione delle impurità che l’organismo accumula fisiologicamente.  

Commenti ( 0 )
06/04/2017
UTTHITA TRIKONASANA, la posizione del triangolo esteso

Attivando Manipura, il chakra dell’ombelico, Trikonasana vi consentirà di avvertire un´espansione e attivazione dell’energia a questo livello: benessere, gioia, forza interiore, fiducia in voi stessi, coraggio, forza di volontà e determinazione.

Commenti ( 0 )
24/03/2017
YOGAYUR EAT HEALTHY | LE RICAMATE di CANTINA CLANDESTINA

Direttamente dalla cucina di Cantina Clandestina - cibo buono e giusto, a Carpineto Romano, arriva una nuova lezione di cucina creativa di Catia Briganti, artista del cibo e del quotidiano vivere. Le ricamate sono dolcezze saporite, ma anche bellissime da guardare.

Commenti ( 0 )
20/03/2017
YOGAYUR WELLNESS | Anjaneyasana, la posizione della Luna crescente

Anjaneyasana, anche detta "posizione della Luna crescente". Ben radicati a terra, ma protesi verso il cielo.

Commenti ( 0 )
16/03/2017
YOGAYUR EAT HEALTHY | KHIR o CREMA DI RISO

Oggi parliamo di uno dei dolci più conosciuti tra le famiglie indiane e non solo. Il Khir (o crema di riso) è molto noto anche nella cucina ayurvedica.

Commenti ( 0 )
16/03/2017
VIRABHADRASANA | Posizione del Guerriero 1

Quello che questa asana evoca non è la guerra, principio anti yogico per eccellenza, ma è il "guerriero spirituale" che è dentro ognuno di noi.

Commenti ( 0 )
27/02/2017
YOGAYUR EAT HEALTHY | Torta di pane vegan

Non chiamatela dolce povero. La torta di pane sarà, per chi ancora non la conoscesse, una scoperta facile, felice e irresistibile. Ce la racconta Marco Consentino, Cultore di alimentazione e relazioni umane. Insieme a Stefano Filippone-Thaulero Anima il sito Comportarsi e Comunicare (www.ilcerimoniale.it). Ha scritto di costume e comportamento su Grand Gourmet, Flair Living e Casaviva. È coautore di “Cerimoniale”, (Gangemi, 2008) e del romanzo "I fantasmi dell’Impero (Sellerio, 2017).

Commenti ( 0 )
26/02/2017
YOGAYUR WELLNESS | La pratica dei Bandha

Con il termine Bandha si intendono delle chiusure o contrazioni muscolari volontarie che hanno lo scopo di convogliare l’energia in un punto preciso del corpo per evitare che avvengano dispersioni. La pratica dei Bandha ci permette di aumentare la consapevolezza del nostro corpo e di utilizzare quindi al meglio la nostra energia interiore.

Commenti ( 0 )
22/02/2017
OLIO di SESAMO: l'Oro della tradizione Ayurvedica

Olio di sesamo, proprietà e benefici. Di Valentina Loiaco, operatrice di Massaggio Ayurvedico e Insegnante Yoga.

Commenti ( 0 )
16/02/2017
YOGAYUR EAT HEALTHY | ALOO BAINGAN

Tata Tandoori, super cuoca di Cena Indiana a Casa Vostra, ci propone questa settimana una deliziosa combinazione di due verdure superbe. Aloo baingan (patate e melanzane) è un contorno molto popolare dell´India del Nord.
Un
piatto facile, veloce e unico da accompagnare con del pane o piadina.


Commenti ( 0 )
09/02/2017
YOGAYUR WELLNESS | BAKASANA IN 5 MOSSE

Bakasana conosciuta come il Corvo, è una posizione di equilibrio sulle braccia che necessita di forza, flessibilità della colonna vertebrale, di spalle, gambe e dei muscoli addominali. È importante riscaldare il corpo correttamente prima di eseguirla.

Commenti ( 0 )
20/10/2016
MASSAGGIO YOGA-AYURVEDICO: BENESSERE PER IL CORPO, CAREZZA PER L'ANIMA

MASSAGGIO YOGA-AYURVEDICO: BENESSERE PER IL CORPO, CAREZZA PER L’ANIMA

Dedicarsi completamente ad un’altra persona. Entrare in perfetta armonia con il respiro del ricevente. Lasciare che l’olio tiepido avvolga il corpo e permetta alle mani dell’operatore di scivolare in manovre intense che alleviano ogni tensione accumulata. Il massaggio non è più solo una forma di contatto terapeutico per il corpo, ma, si trasforma in uno strumento per accarezzare l’anima di chi lo riceve.

Commenti ( 0 )
12/10/2016
L'ENERGIA DEL RESPIRO

“Colui che controlla il respiro, controlla la mente. Colui che controlla la mente, controlla il respiro” Upanishad

Citando Swami Shivananda, il Prana, o soffio vitale, è la somma di tutte le energie contenute nell’Universo, ed il respiro è lo strumento più importante che abbiamo a disposizione per far in modo che esso scorra liberamente tra corpo, mente e spirito. Il respiro, nello Yoga, assume le sembianze di una “guida” per ogni movimento.

Commenti ( 0 )
06/10/2016
YOGA FLOW: LA DOLCE SINTONIA TRA RESPIRO E MOVIMENTO

Il ritmo del respiro, lento e consapevole, scandisce il flusso di Asana, che si uniscono in una danza dolce ed elegante per il corpo. La mente si libera dai pensieri e ritrova uno stato di silenzio interiore. Il cuore si apre e l’anima ritorna ad una connessione intima con il Tutto. Questa disciplina, attraverso movimenti di allungamento e distensione, uniti a posture che sviluppano forza e resistenza, consente il raggiungimento di un perfetto equilibrio muscolare, tra tonicità e flessibilità. 

Commenti ( 0 )
14/08/2016
UN FRESCO SOFFIO D'ESTATE

Combattere il caldo estivo con la respirazione? È possibile! Sitali Pranayama è una tecnica di respirazione che produce un effetto rinfrescante sul corpo. Diversamente dalle altre pratiche l’inspirazione avviene attraverso la bocca con la lingua arrotolata, questo consente all’aria inalata di evitare il processo di riscaldamento. Inoltre, questa pratica influenza importanti centri cerebrali associati alla regolazione della temperatura

Commenti ( 0 )
10/08/2016
LA KUNDALINI

Nella Bhagavad Gita Shri Krishna afferma ”Una persona dovrebbe raggiungere lo stato di Sthita Pragya, ovvero lo stato di colui che è in equilibrio grazie all’illuminazione, e che deriva dalla conoscenza divina”

Commenti ( 0 )
22/07/2016
IL CAMMINO E' LA META

Allontanarsi dalle preoccupazioni che creano spazi e tempi propri, per scegliere di stare nel qui ed ora. Essere disponibili a ciò che si incontra sul cammino della vita così come si presenta. Nessun timore! Se inciampi, ti rialzi semplicemente, ti togli la polvere di dosso e prosegui

Commenti ( 0 )
21/07/2016
AWARENESS-ACQUA: MEDITAZIONE NOTTURA AL FORTE STELLA

L’onda si distacca dall’immensità del mare, per poi ricongiungersi ad esso in un flusso perpetuo. 
Così l’uomo è simile ad un’onda. All’inizio è parte del Tutto, fino a che avviene il distacco, attraverso l’esperienza della dimensione corporea condizionata dalla mente. 

Commenti ( 0 )
06/07/2016
AWARENESS-ARIA: ESPERIENZA DI CONSAPEVOLEZZA TRA ARTE YOGA E MEDITAZIONE

Aria….respiro…energia vitale…etere…tutto ciò che permea ed avvolge…

Aria…elemento di movimento, di cambiamento. Prendere consapevolezza dell’impermanenza della materia, e dissolvere l’attaccamento all’Io, nell’impalpabilità dell’etere. La vita è un costante evolversi e mutare. Oggi siamo diversi rispetto a ieri. Nulla si ripete, niente permane. Tutto cambia.   

Commenti ( 0 )
27/06/2016
I COLORI DELLA MEDITAZIONE
Commenti ( 0 )
22/06/2016
DETOX AYURVEDA RETREAT ASSISI: UN’EXPERIENCE PER IL CORPO, LA MENTE E LO SPIRITO

Le giornate trascorrono scandite dal ritmo incessante della routine quotidiana, tra scadenze, lavoro, famiglia e un insieme di attività che ci trascinano in un vortice frenetico di preoccupazioni, pensieri ed emozioni. Ci identifichiamo con la mente e perdiamo completamente la connessione con la parte più autentica di noi stessi, dimenticando l’importanza di dedicare tempo e spazio all’ascolto interiore.

Commenti ( 0 )
21/06/2016
AYURVEDA: NUTRIRE CORPO MENTE E SPIRITO SECONDO NATURA

"Un uomo dotato di autocontrollo che segue una dieta sana, vive per cent’anni libero dalle malattie”  Caraka Samitha Su. 27,348

Per la Medicina Tradizionale Ayurvedica, sono quattro i fattori che possono condizionare l’equilibrio psico-fisico dell’individuo: l’alimentazione, l’uso scorretto della mente, il fattore tempo e la somma dei tre. L’alimentazione svolge un ruolo fondamentale nel mantenere uno stato di benessere costante e duraturo nel tempo. Negli ultimi anni, anche il mondo scientifico ha iniziato a prendere in considerazione i risultati positivi che si possono ottenere, attraverso un regime alimentare adeguato, per disturbi come diabete, insufficienza renale, colesterolo. 

Commenti ( 0 )
17/06/2016
DEPURARSI D'ESTATE...

Per prepararsi al cambio di stagione, è necessario preparare adeguatamente il nostro organismo, attraverso un processo di depurazione, che abbia un approccio integrale per il corpo, la mente e lo spirito.

Commenti ( 0 )
14/06/2016
LA NATURA: IL TEMPIO DELLO YOGA

LA NATURA: IL TEMPIO DELLO YOGA
Alle origini dell’antica disciplina dello Yoga, gli Yogin praticavano Asana e tecniche di Meditazione non in templi o monasteri, bensì immersi nel silenzio ovattato delle foreste, facendo della natura stessa il tempio in cui ritrovare la connessione con se stessi e con il mondo circostante.
Praticare Yoga e Meditazione unicamente circondati dalla bellezza che la natura offre, non può che essere un’esperienza utile per porci nella dimensione dell’ascolto interiore. In luoghi aperti, nel verde, ogni senso viene stimolato, come non è possibile che avvenga in contesti chiusi.
Stare a piedi nudi e sentire il contatto con la Madre Terra, sviluppa il radicamento...

 

Commenti ( 0 )
10/06/2016
L'ESTATE: IL CICLO DELL'ENERGIA SOLARE

"Giacere qualche volta sull’erba in un giorno d’estate ascoltando il mormorio dell’acqua, o guardando le nuvole fluttuare nel cielo, è difficilmente uno spreco di tempo"
(John Lubbock)
Arriva l’estate e il ritmo della natura cambia, con esso colori, profumi e rumori. La terra entra in un ciclo nuovo e per accogliere al meglio questo passaggio, è necessario conoscerne gli effetti e i benefici sul corpo, la mente e lo spirito.
Nei mesi invernali la Terra “inspira” e trattiene le energie che lentamente vengono rilasciate nei mesi estivi, quando l’energia del sole comincia ad espandersi per arrivare alla sua massima manifestazione. Le discipline Olistiche diventano uno strumento prezioso per allinearsi a questo cambiamento e sentirsi in armonia con la natura. 

Commenti ( 0 )
04/06/2016
YOGAYUR E LINOLAUT: YOGA SOSTENIBILITA' E CREATIVITA' NEL RISPETTO DELLA NATURA

Potrebbe sembrare un particolare trascurabile ma non lo è! L’abbigliamento nella pratica dello Yoga è un elemento da tenere sempre in considerazione. Lo Yoga è una disciplina in grado di fornire gli strumenti per porsi in uno stato di ascolto interiore e di consapevolezza del proprio corpo, della mente e dello spirito, ma, in quanto disciplina, prevede alcune regole da seguire.

Commenti ( 0 )
31/05/2016
SARVANGASANA – POSIZIONE DELLA CANDELA

ESECUZIONE: sdraiarsi supini, assicurarsi che testa e colonna vertebrale siano allineate e le gambe dritte con i piedi uniti. Mettere le braccia lungo i fianchi ed il palmo delle mani sul pavimento. Rilassare tutto il corpo e la mente. Contrarre i muscoli addominali e, con il supporto delle braccia, sollevare lentamente le gambe in verticale mantenendole tese.

Commenti ( 0 )
20/05/2016
VIRABHADRASANA I

ESECUZIONE: Eretti, piedi uniti e braccia lungo il corpo leggermente distanti dai fianchi. Espirare, aprire i piedi ad una distanza di 1-1,5 metri l’uno dall’altro. Alzare le braccia perpendicolarmente al pavimento (e parallelamente l’uno all’altro), e spingere le mani energicamente verso il soffitto, in particolare i lati in cui si trovano i mignoli. Spingere le scapole in giù verso il coccige.

Commenti ( 0 )
13/05/2016
GARUDASANA LA POSIZIONE DELL'AQUILA

ESECUZIONE: eretti a piedi uniti e braccai leggermente distanti dai fianchi. Piegare le ginocchia. Sollevare il piede sinistro trovando l’equilibrio sul piede destro. Incrociare la coscia sinistra sopra la destra. Puntare le dita del piede sinistro verso il pavimento. Premere il piede all’indietro e poi agganciare la parte alta del piede dietro la parte bassa del muscolo del polpaccio destro.

Commenti ( 0 )
10/05/2016
LA PRIMAVERA IN UN PIATTO SENZA TEMPO

Le fave, d’aprile e le ultime il primo maggio, con il pecorino. Una bellezza di passaggio accanto alla sapienza dell’anno. Ma quel frutto scontroso e misterioso subito dopo si fa saggio, e in autunno veste il ruolo opposto, incontrando il fresco altrove. Raccontarle in minestra a primavera darebbe a loro (e a voi) pochi giorni di occasione, perché fresche e buone durano come l’ombra di sera.

Commenti ( 0 )
09/05/2016
UTTHITA PARSVAKONASANA

ESECUZIONE: Posizione eretta, piedi uniti e braccia lungo il corpo distanti dai fianchi. Inspirare profondamente e fare un passo verso destra: i piedi restano uniti ad una distanza di circa un metro. Ruotare il piede destro di 90 gradi verso l’esterno e quello sinistro leggermente verso l’interno. Espirando, piegare la gamba destr, portando il ginocchio in verticale sopra il tallone.

Commenti ( 0 )
05/05/2016
YOGA BIMBI: IL BENESSERE PER I PIU’ PICCOLI TRA ASANA E DIVERTIMENTO

Avete mai pensato di poter condividere la pratica Yoga con i vostri bimbi, o addirittura di allargare l’orizzonte delle pratiche a cui far partecipare i vostri figli? Perché non provarci con questa disciplina dai molteplici benefici?! Questa disciplina millenaria sostiene i più piccoli nello sviluppo di una maggiore consapevolezza del proprio corpo, migliorandone la postura, la flessibilità e la coordinazione.

Commenti ( 0 )
03/05/2016
IL COUNSELING UN SOSTEGNO PER IL BENESSERE

Cos’è il Counseling? Negli ultimi anni se ne sente parlare sempre più frequentemente. Spesso il suo significato e l’importanza che può assumere come strumento di sostegno in alcune circostanze vengono sottovalutati. Il Counseling rappresenta una forma di supporto emotivo a breve termine, che consente di sostenere e sviluppare le potenzialità dell’individuo, questo processo avviene promuovendo atteggiamenti positivi e propositivi.

Commenti ( 0 )
02/05/2016
PARIVRTTA HASTA PADANGUSTHASANA

ESECUZIONE: eretti, piedi uniti e braccia lungo il corpo leggermente distanziate dal corpo. Spostare il peso sul piede sinistro e portare il piede destro al petto stringendo la gamba a sé. Afferrare l’esterno del piede destro con la mano sinistra. Portare il braccio destro verso la parte posteriore del tappetino ed allungare lentamente la gamba destra verso la parte anteriore del tappetino senza accusare disagio.

Commenti ( 0 )
29/04/2016
MEDITARE: UNA RINUNCIA AL SE'

“…Colui che compie l’azione da farsi senza riporre speranza alcuna nel frutto, costui è un rinunciatore e uno Yogin, senza, per questo, essere privo di fuoco e di azioni…” Bhagavadgita Questa è una delle frasi più ricche di significato che questo testo sacro ci dona per comprendere quale dovrebbe essere l’intenzione di colui che intraprende il cammino dello Yoga.

Commenti ( 0 )
26/04/2016
EKA PADASANA

ESECUZIONE: Rilassare il corpo nella posizione eretta, con i piedi uniti. Sollevare le braccia in alto ed intrecciare le dita con i palmi uniti. Inclinarsi lentamente in avanti e partendo dalle anche, mantenere il tronco, la testa e le braccia in linea, trasferendo il peso sulla gamba destra. Contemporaneamente, sollevare indietro la gamba sinistra distesa, mantenendola in linea con il tronco.

Commenti ( 0 )
22/04/2016
ADHO MUKHA SVANASANA

ESECUZIONE: Mantenere immobili le mani ed il piede destro. Portare il piede sinistro indietro accanto al piede destro. Contemporaneamente, sollevare i glutei ed abbassare la testa portandola tra le braccia, così che la schiena e le gambe formino i due lati di un triangolo. Nella posizione finale le gambe e le braccia dovrebbero essere dritte ed i talloni a contatto con il pavimento. Portare la testa e le spalle verso le ginocchia e non forzare.

Commenti ( 0 )
20/04/2016
SINDROME D CAMBIO DI STAGIONE? IL RIMEDIO IN POCHE GOCCE

La tanto temuta e ufficialmente riconosciuta S.D.A. Sindrome da cambio di stagione, in questi ultimi giorni sta colpendo molti di noi. L’ inverno con il suo ritmo lento lascia spazio alla primavera che porta con sé un intenso profumo di glicine, colori pastello e… alcuni disturbi per il nostro sistema psico-fisico. Stanchezza cronica, irritabilità e difficoltà di concentrazione.

Commenti ( 0 )
19/04/2016
BAKA DHYANASANA: LA GRU PAZIENTE

ESECUZIONE: accovacciarsi sul pavimento con i piedi separati. Bilanciare le dita dei piedi ed appoggiare le mani sul pavimento davanti ai piedi, con le dita rivolte in avanti. I gomiti devono essere leggermente piegati. Inclinarsi in avanti e sistemare le ginocchia in modo che l’interno poggi sulla parete superiore delle braccia, il più vicino possibile alle ascelle. Inclinarsi in avanti, trasferendo il peso sulle braccia e sollevare i piedi dal pavimento.

Commenti ( 0 )
16/04/2016
MANTRA: IL BENESSERE IN UN SUONO

La parola Mantra deriva dal sanscrito manana ovvero “meditare”. Secondo le Upanishad, la dimora originale del Mantra era il Parma Akasha, l’etere primitivo, dal quale l’universo è stato creato. Durante una pratica di meditazione spesso si intonano i mantra di cui si può facilmente percepirne i benefici; addirittura il potere di questi canti può arrivare ad amplificare lo stato di coscienza meditativo.

Commenti ( 0 )
13/04/2016
NEERABHYANGAM: IL MASSAGGIO DELLA LINFA

Neera in sanscrito significa “linfa”. Neerabhyangam è il massaggio della linfa e rappresenta uno dei trattamenti ayurvedici più efficaci per contrastare il ristagno dei liquidi e facilitarne l’eliminazione. La linfa porta con sé tutte le tossine e le scorie che l’organismo accumula e nel caso si segua un tenore di vita sedentario o nel caso in cui si soffra di una circolazione appesantita è probabile si formino ristagni di liquidi, che questa tecnica millenaria mira ad eliminare.

Commenti ( 0 )
11/04/2016
HALASANA: POSIZIONE DELL'ARATRO

ESECUZIONE: sdraiarsi supini con le gambe e i piedi uniti. Le braccia sono lungo i fianchi, il palmo delle mani al pavimento. Rilassare il corpo. Utilizzando solo i muscoli addominali, sollevare le gambe nella posizione verticale, mantenendole distese ed unite. Fare pressione sulle braccia e sollevare i glutei e la schiena dal pavimento, ma non forzare per raggiungere il pavimento con le dita dei piedi.

Commenti ( 0 )
10/04/2016
MASSAGGIO AYURVEDICO: LA SCIENZA DELLA VITA IN UN TOCCO

Leggere percussioni, profondi scivolamenti, una mirata digitopressione e piccole trazioni sono solo alcune delle sapienti manovre che riceverete, se deciderete di intraprendere un viaggio nell’antichissimo mondo dell’Ayurveda e di uno dei suoi più preziosi strumenti: il Massaggio Ayurvedico.

Commenti ( 0 )
07/04/2016
BHUJANGASANA: POSIZIONE DEL COBRA

Bhujangasana, in antico linguaggio sanscrito, indica il serpente o più specificamente il cobra. Questo asana è una delle posizioni più efficaci per i muscoli della schiena e la spina dorsale.

Commenti ( 0 )
05/04/2016
LA MEDITAZIONE: UN VIAGGIO VERSO LA CONOSCENZA DI SE'

 “…La meditazione è la base indispensabile per ogni cammino di conoscenza per la vita stessa…”. La meditazione è una pratica fondamentale non solo per costruire le basi di un benessere integrale che coinvolga corpo, mente ed emozioni ma, sopra ogni cosa, per intraprendere un percorso di crescita spirituale. È un momento di quiete e silenzio durante il quale pensieri, emozioni e sensazioni ci attraversano ma senza caricarsi di energia, vengono osservate per poi svanire senza produrre alcun effetto.

Commenti ( 0 )
01/04/2016
UN CONSIGLIO YOGAYURVEDICO: IL LATTE D'ORO ELISIR DI LUNGO BENESSERE

Il latte d’oro, una ricetta millenaria dal sapore pungente e dolce che porta con sé i preziosi segreti della Medicina Ayurvedica. Latte di riso, cannella, curcuma, miele e olio di mandorle, sono questi gli ingredienti che conferiscono il colore dorato a questa bevanda straordinaria. La curcuma, non è solo una delle spezie più utilizzate nella cucina indiana, ma, per le sue innumerevoli virtù, è considerata un rimedio preventivo e curativo nella medicina Ayurvedica. Difatti, il latte d’oro, se bevuto quotidianamente, contribuisce a migliorare l’elasticità delle articolazioni.

Commenti ( 0 )
31/03/2016
OMEOPATIA: IL MIGLIOR MEDICO E' LA NATURA

“Il miglior medico è la natura..” così affermava il filosofo e medico greco, Galeno di Pergamo, e come dargli torto? Oggi si fa sempre più ampio il numero di persone che fa affidamento alla medicina alternativa, e un punto di riferimento al riguardo è l’Omeopatia. Dal greco “òmoios”, “simile”, e “ pàthos”, “malattia”, l’omeopatia si pone come obiettivo curare il simile con il simile.

Commenti ( 0 )
29/03/2016
VIRABHADRASANA: LA POSIZIONE DEL GUERRIERO

BENEFICI: Rafforza e allunga gambe e caviglie. Allunga inguine, torace, polmoni e spalle. Stimola gli organi addominali Aumenta la resistenza. Dà sollievo ai dolori alla schiena, in particolare durante il secondo trimestre di gravidanza. Terapeutico per sindrome del tunnel carpale, piedi piatti, infertilità, osteoporosi e sciatica.

Commenti ( 0 )
25/03/2016
VINYASA YOGA: LA FORZA E L'EQUILIBRIO IN UN FLUSSO

Immaginate di sentire il vostro corpo fluire liberamente da un’Asana all’altra quasi come fosse una danza in grado di offrirvi un’ esperienza straordinaria di pura energia e pace interiore. Questo è solo uno degli innumerevoli benefici che questa pratica può regalarvi. Vinyasa Yoga o Yoga Flow, è uno stile fluido, dinamico ed armonioso.

Commenti ( 0 )
23/03/2016
...E SE L'EQUILIBRIO FOSSE UN GIOCO?

Niente di più stimolante e sorprendente che riuscire ad ottenere una dimensione di equilibrio psico-fisico attraverso l’antica arte circense della Giocoleria. Ebbene sì, la giocoleria non si riduce alla sola capacità di lanciare e riafferrare oggetti di diverso tipo al contrario, unita alla disciplina dello Yoga può diventare un modo innovativo per ritrovare l’ascolto del proprio corpo per esserne pienamente consapevoli.

Commenti ( 0 )
22/03/2016
MASSAGGIO YOGA AYURVEDICO:TRA YOGA E AYURVEDA PER RISCOPRIRE NOI STESSI

Vi è mai capitato di  passarvi una mano sulla fronte quando siete stanchi? di accarezzare il viso o il capo di un bambino per rassicurarlo? O ancora di massaggiare inconsapevolmente una persona a voi cara per alleviarle un dolore? Ecco, questi sono messaggi che il nostro corpo ci invia per farci comprendere il bisogno atavico di ritrovare un contatto non solo con chi ci circonda ma soprattutto con noi stessi…

Commenti ( 0 )
21/03/2016
NATARAJASANA: PER RITROVARE EQUILIBRIO E CONCENTRAZIONE

BENEFICI: rinforza la schiena, spalle, braccia, anche e gambe. Sviluppa il senso di equilibrio e di coordinazione, migliora la concentrazione.

Commenti ( 0 )
17/03/2016
DEPURARSI AL RITMO DELLA NATURA

E’ arrivato il momento di lasciarsi alle spalle il dolce torpore invernale e risvegliarsi al ritmo della primavera e per farlo è necessario liberarsi dalle tossine, grassi e liquidi in eccesso accumulati durante i mesi freddi. E allora qual è il modo migliore se non ricorrere ai preziosi prodotti di stagione?! Marzo ci viene incontro con frutta e verdura ricchi di vitamine, minerali e altri elementi utili per la depurazione dell’organismo.

Commenti ( 0 )
16/03/2016
VRKSHASANA: FORTIFICA LE TUE RADICI

BENEFICI: Questa è un’ asana di radicamento che contribuisce a rinforzare la muscolatura degli arti inferiori ed a migliorare l’equilibrio non solo fisico ma mentale.

Commenti ( 0 )
15/03/2016
IL RESPIRO..UN MAESTRO INTERIORE

Attingendo dalle antiche discipline del Tao, dello Zen, della tradizione Indiana o Buddhista per arrivare alla conoscenza della scienza occidentale, oggi il “respiro” non è più considerato una semplice funzione fisiologica ma una “conditio sine qua non” poter raggiungere uno stato di autentico benessere integrale.

Commenti ( 0 )
11/03/2016
TUTTO SCORRE

“...non si può discendere due volte nel medesimo fiume e non si può toccare due volte una sostanza mortale nel medesimo stato, ma a causa dell’impetuosità del mutamento , essa si raccoglie e si disperde, viene e va... panta rei! Tutto scorre!...” Così asseriva il “filosofo del divenire” Eraclito e dietro a queste poche ma significative parole si cela un semplice messaggio: ogni esperienza è unica ed irripetibile e così qualsiasi emozione che essa porta con sé.

Commenti ( 0 )
30/11/-0001
YOGAYUR EAT HEALTHY | KHIR o CREMA DI RISO

Oggi parliamo di uno dei dolci più conosciuti dalle famiglie indiane e non solo. Il Khir (o Crema di Riso) è molto noto anche nella tradizione ayurvedica.

Commenti ( 0 )
30/11/-0001
YOGAYUR EAT HEALTHY | KHIR o CREMA DI RISO

Oggi parliamo di uno dei dolci più conosciuti dalle famiglie indiane e non solo. Il Khir (o Crema di Riso) è molto noto anche nella tradizione ayurvedica.

Commenti ( 0 )
30/11/-0001
YOGAYUR EAT HEALTHY | KHIR o CREMA DI RISO

Oggi parliamo di uno dei dolci più conosciuti dalle famiglie indiane e non solo. Il Khir (o Crema di Riso) è molto noto anche nella tradizione ayurvedica.

Commenti ( 0 )
30/11/-0001
YOGAYUR EAT HEALTHY | KHIR o CREMA DI RISO

Oggi parliamo di uno dei dolci più conosciuti dalle famiglie indiane e non solo. Il Khir (o crema di riso) è molto noto anche nella tradizione ayurvedica.

Commenti ( 0 )
30/11/-0001
YOGAYUR EAT HEALTHY | KHIR o CREMA DI RISO

Oggi parliamo di uno dei dolci più conosciuti tra le famiglie indiane e non solo. Il Khir (o crema di riso) è molto noto anche nella cucina ayurvedica.

Commenti ( 0 )
30/11/-0001
YOGAYUR WELLNESS | Anjaneyasana, la posizione della Luna crescente

Anjaneyasana, anche detta "posizione della Luna crescente". Ben radicati all terra, ma protesi verso il cielo.

Commenti ( 0 )
30/11/-0001
> YOGAYUR EAT HEALTHY: @BANCO BOWL VEGGIE
Commenti ( 0 )