Blog

22/03/2016
MASSAGGIO YOGA AYURVEDICO:TRA YOGA E AYURVEDA PER RISCOPRIRE NOI STESSI

Vi è mai capitato di  passarvi una mano sulla fronte quando siete stanchi? di accarezzare il viso o il capo di un bambino per rassicurarlo? O ancora di massaggiare inconsapevolmente una persona a voi cara per alleviarle un dolore? Ecco, questi sono messaggi che il nostro corpo ci invia per farci comprendere il bisogno atavico di ritrovare un contatto non solo con chi ci circonda ma soprattutto con noi stessi…

La vita nella sua incessante routine, ci rende spesso difficile ascoltare le nostre più autentiche esigenze, come il bisogno di una maggiore connessione che ci riconduca a noi stessi..Uno strumento che può agevolarci in questa straordinaria riscoperta è il massaggio. Ancora meglio se appreso in un corso che insegni tutte le tecniche necessarie per far propria l’arte del massaggio. Un ottima occasione può essere un corso di Massaggio Yoga Ayurvedico, una delle pratiche migliori per ristabilire una “comunicazione” fisica e mentale con noi stessi e con il ricevente. E’ una tecnica riabilitativa millenaria che ritrova le sue radici in India e che nasce da una commistione tra il Massaggio tradizionale Ayurvedico e lo Yoga. Unisce posizioni di Yoga passive, utili a migliorare la flessibilità dei legamenti e ad aumentare la mobilità delle articolazioni, a digitopressioni, manovre di scivolamento e percussioni in grado di migliorare la circolazione linfatica, venosa ed arteriosa oltre a donare uno stato di profondo rilassamento. Riscoprirete la consapevolezza del vostro corpo in ogni singolo movimento e avrete tra le mani un prezioso strumento per creare le condizioni ottimali a favorire il recupero psico-fisico e uno stato di benessere naturale da vivere e condividere

http://www.yogayur.it/index.php?pagina=gestione_news&d=1&id_news=4